ATTENZIONE: “PROVINCIA INFIAMMABILE”

0

giugno 21, 2016 by redazione

Di: Pier Paolo Santi & Francesco Sinatti

 

Una lunga “stagione di fuoco”, si potrebbe riassumere in questo modo quello che è accaduto nella provincia di Massa-Carrara. La scia di fumo lasciata degli incendi, oltre all’odore acre e penetrante, si lascia dietro anche il sospetto che la frequenza e il ripetersi di questi roghi abbia costantemente il crisma del dolo. C’è una strategia del fuoco in Provincia? Certamente in molti casi non ci sono gli estremi di un azione criminale organizzata (in alcuni sono già stati identificati presunti autori), ma il fenomeno è troppo esteso per pensare che siano tutti casi isolati e casuali. In questo articolo non facciamo altro che riproporre la “scaletta cronologica” degli eventi lasciando al lettore la possibilità di approfondire singoli casi.

 

  • 2011- CONCA D’ORO– Marina di Massa (Ms)
  • 2011- ERRE ERRE (CAPANNONE)
  • 2011- Marina – Ronchi – REGINA DI CUORI a Ronchi
  • 2011- Massa – Lp yacht
  • 2012- INCENDIO DOLOSO AL BAGNO DELLA G.D.F
  • 2012- ALBIANO MAGRA – “MONDO LATINO” –  LOCALE DA BALLO
  • 2013  INCENDIO AREA CJMECO
  • 2013- LICCIANA – PIAZZALE AUTO
  • 2014- MASSA – INCENDIO CAPANNONE QUASAR
  • 2014– INCENDIO AUTO
  • 2014- BAGNO ALLA PARTACCIA (Marina di Massa)
  • 2015- (MONTIGNOSO) GREEN CLUB
  • 2015– MASSA- INCENDIO AUTO
  • 2015– AVENZA (Carrara) MINMARKET CINESE
  • 2015- CAPANNONE – ZONA INDUSTRIALE MASSA
  • 2015– APUAFARMA
  • 2015- A FUOCO DITTA COSTA
  • 2016- DUE BAGNI A RONCHI –POVEROMO
  • 2016- A FUOCO CARROZZERIA IN LUNIGIANA
  • 2016- CARREFOUR
  • 2016 – EMPORIO CINESE – Avenza (secondo incendio) CARRARA

Riproduzione Riservata

 


0 comments »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.