‘Ndrangheta in Toscana: ANCHE I GRANDE ARACRI FANNO PARTE DELLA PRESUNTA ALLEANZA?

0

Aprile 26, 2016 by redazione

 

Di: Pier Paolo Santi & Francesco Sinatti

Lunghi e complessi report, articoli, infinite verifiche per giungere a considerazioni potenziate dalla speranza di essere giunti alla fonte dell’intricato tessuto criminale della zona interessata.

Sembra un paradosso, ma questo brevissimo articolo rappresenta una delle sintesi più importanti fra le inchieste di “Inchiostro Scomodo”, giungendo a formulare una singola domanda che potrebbe unire tutti i “puntini” di un metaforico disegno (…dopo tutti i collegamenti descritti nei precedenti articoli).

Brianza ancora lo snodo, in una operazione viene arrestato Salvatore Mancuso ed emerge:

“…vecchio sodale dei Mancuso: Nicolino «Mano di Gomma» Grande Aracri”. (Giussano, ancora agli arresti Salvatore Mancuso, presunto capo ’ndrangheta in Brianza, Infonodo).

Ovviamente si tratta di un rapporto che dovremo andare ad approfondire e lo faremo interpellando gli addetti ai lavori ma ora sorge il dubbio: nella provincia di Massa –carrara (che reputiamo non a caso infiltrata dalle ‘ndrine di Brianza) è stato arrestato Alfonso Diletto legato alla cosca Grande Aracri oltre, seppur in Emilia, altri esponenti al centro di alcune nostre considerazioni (medesima operazione -Aemilia).

Dopo aver descritto i pericoli di possibili legami tra Mancuso e Iamonte nell’ultimo articolo … sta a vedere che tutto torna e spiega – in maniera organica – la presenza di soggetti solo apparentemente separati, perché fermati o arrestati in diverse operazioni.

A nostro avviso potrebbero essere proprio queste due cosche, in conclusione, a “governare”, coordinare le altre famiglie su tutta la fascia Lucchese-Apuo-Spezzina.

Presto stileremo una lista completa delle singole cosche ndranghetiste presenti in zona per comprendere meglio quanto fin qui abbiamo esposto, ma qua vogliamo porre solo un interrogativo per aggiungere un nuovo elemento all’inchiesta: ……anche i Grande Aracri fanno parte di questa alleanza? Anche per questo filone abbiamo individuato un soggetto che, visto le ‘ndrine di riferimento, potrebbe essere collegato sia a quelle presenti in Liguria che agli stessi Grande Aracri.  “Uomo cerniera”?

Riproduzione Riservata


0 comments »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.