CRIMINALITA’ ORGANIZZATA AUTOCTONA E JIHADISTA: Una nuova minaccia? (Presto il nuovo report)

0

Febbraio 2, 2016 by Pierpaolo Santi

Di: Pier Paolo Santi

Dopo “Rischio Infiltrazioni ‘ndrine di Brianza nella zona Lucchese-Apuo-Spezzina” (in continuo aggiornamento con nuovi allegati), il prossimo report :

CRIMINALITA’ ORGANIZZATA AUTOCTONA E JIHADISTA: Una nuova minaccia? 

In merito invitiamo a leggere gli articoli della Testata, ma il report sarà impostato seguendo un “processo di intelligence” (come per ogni nostro lavoro rivolto agli addetti ai lavori).

Un argomento scomodo per le nostre organizzazioni criminali, intenzionate ancora a mantenere un profilo legato ad un presunto codice d’onore. Se fossero individuati legami con organizzazioni terroriste jihadiste porrebbe, anche di fronte ad una parte di popolazione a loro compiacente, le c.o.a in una posizione di evidente disagio, esponendo ulteriormente i loro affari e mettendo a rischio alleanze con altri gruppi. Perfino esponenti dell’isis come di al-qaeda subirebbero forti ripercussioni interne “contaminando” un costruito messaggio di purezza religiosa. Nonostante siano attualmente palesi i loro molteplici traffici con gruppi criminali e milizie, l’immagine collettiva mondiale che riveste la mafia è unica e inimitabile.

 

Riproduzione riservata


0 comments »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.